Racconti di cura: esperienze di Salute di territorio

Forti dell’esperienza più che positiva della I Edizione della rassegna, anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con “Racconti di cura, Esperienze di Salute di territorio”, iniziativa patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Airasca, con la collaborazione del corso di psicologia dell’UniTré. Ad organizzarla è il gruppo di sperimentazione in Medicina Narrativa e Promozione della Salute Fuzzy Project di cui è membro il coordinatore ed anima della rassegna, il Dr. Alessio Sandalo.

Questa realtà, già promotrice nel territorio torinese di questo tipo di evento ed altre attività, si prefigge di riunire i cittadini attorno a tematiche che possano consentire loro di prendere coscienza di sé, crescere e contribuire al benessere della comunità apprendendo dall’esperienza dell’altro. In questa stessa direzione vanno anche gli altri laboratori di salute di Fuzzy Project volti al miglioramento dell’approccio alle cure, del clima all’interno dei luoghi di assistenza e delle forme di social suffering a livello del territorio.

Gli incontri saranno complessivamente quattro ed avverranno nei seguenti giorni avendo, ognuno, un diverso tema.

La partecipazione è libera e gratuita a tutti gli incontri.

Noria Nalli Noria_NalliIl primo incontro dal nome “Sirene sulla terra ferma” si terrà Martedì 12 marzo 2013 alle ore 21:00 presso il Centro Polifunzionale “G.Brussino”, Airasca (To)
Noria Nalli, giornalista, collaboratrice de La Stampa, del mensile Vita, blogger e protagonista del progetto Fashion_ability racconta una storia di riscatto sulla sclerosi multipla. Spesso abbiamo parlato di lei sui nostri canali, specialmente su Twitter. Una grande donna e una grande scrittrice che ha saputo voltare pagina dando voce ai suoi pensieri.

Vi invitiamo quindi a partecipare a questo incontro e a quelli a seguire. Qui potete scaricare l’agenda con gli incontri.

Pubblicato in H.story, medicina narrativa, raccontiamoci, Senza categoria | Contrassegnato , , , | 3 commenti

3 risposte a Racconti di cura: esperienze di Salute di territorio

  1. Pingback: Sirene sulla terra ferma. Noria Nalli: una storia di riscatto sulla sclerosi multipla | H.story

  2. Pingback: L’ascolto e il racconto: i primi passi del percorso di cura per le vittime di violenza | H.story

  3. Pingback: Dal curare al prendersi cura: la terapia del dolore | H.story

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

progettoHstory H.story
Verso una sanità ecologica. Le parole, gli ambienti e le risorse per un sistema sostenibile. https://t.co/pUXuTwXjcI via @istud_it