H.story per Octopus

Il progetto H.story ha collezionato una nuova partnership che nasce da un lungo dialogo apertosi con il dottor Soresi ormai mesi e mesi fa.
Proprio grazie al suo testo “Il cervello anarchico” ci siamo avvicinate alla Medicina Narrativa e temi a lei vicini.

Insieme ad altri professionisti del settore medicale, ha fondato l’Associazione Octopus.

Octopus

Octopus - http://www.octopusmed.it

“Octopus (associazione per la prevenzione delle malattie fumocorrelate) nasce per iniziativa di un gruppo di medici che da sempre professionalmente hanno dovuto affrontare le malattie correlate al fumo.Mentre l’ oncologo e il chirurgo toracico, presenti nel Consiglio Direttivo di questa associazione, vivono l’ impatto continuo con le problematiche diagnostiche e terapeutiche del cancro polmonare, lo pneumologo, l’internista ed il radiologo si sono addestrati ad identificare, curare e prevenire le malattie respiratorie e cardiovascolari fumo-correlate. In particolare, le malattie respiratorie, quali la bronchite cronica e l’ asma sono il progressivo aumento oltre che per il fumo attivo e passivo anche per l’ inquinamento ambientale che con l’ ozono e le polveri sottili (PM10) ha portato il nostro paese ad uno stato di emergenza.”

Ed è qui che il progetto H.story è stato declinato all’interno di Octopus:
http://www.octopusmed.it/Prevenzione_Primaria/Medicina_Narrativa

Ringraziamo quindi il dottor Soresi e il dottor Allegri che hanno ascoltato le nostre idee e opinioni e ci hanno qui dato fiducia e supporto. Grazie.

Pubblicato in H.story, medicina narrativa, racconto | Contrassegnato , , , | 1 commento

Una risposta a H.story per Octopus

  1. CyberMaster scrive:

    …bel sito, dinamico e culturale allo stesso tempo…
    Vi linko sul mio blog e spero nasca qualcosa…
    Un abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

progettoHstory H.story
Verso una sanità ecologica. Le parole, gli ambienti e le risorse per un sistema sostenibile. https://t.co/pUXuTwXjcI via @istud_it