Dipex.org: i pazienti per i pazienti

Il portale della USSL di Vicenza mette in evidenza questo importante caso studio di medicina narrativa: dipex.org, acronimo di Database of Individual Patient Experience.

dipex.org

Un sito web inglese di pazienti e con i pazienti, con base scientifica editoriale presso l’Università di Oxford, in cui è possibile accedere ad un immenso archivio di informazioni e documenti su quello che è il quadro della malattia dei pazienti e sulle opzioni di trattamento disponibili.

Il paziente è il soggetto centrale dell’intero servizio. Ed è evidente fin da subito, nella testata, in cui una citazione del famoso scrittore di narrativa Philip Pullman (autore della trilogia per ragazzi “La bussola d’oro” e delle avventure di Sally Lockart) introduce il tema della narrazione:

“I racconti degli ammalati non sono la migliore medicina, ma aiutano e incoraggiano. Essi nutrono la mente con l’informazione, e il cuore con la forza e la speranza.”


pullman_dipex

Pubblicato in H.story, medicina narrativa, racconto, social network, storia | Contrassegnato , | 2 commenti

2 risposte a Dipex.org: i pazienti per i pazienti

  1. Pingback: Dipex.org: i pazienti per i pazienti « H.story

  2. Pingback: Health Talk Online: un archivio di narrazioni ed esperienze di malattia « H.story

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

progettoHstory H.story
Verso una sanità ecologica. Le parole, gli ambienti e le risorse per un sistema sostenibile. https://t.co/pUXuTwXjcI via @istud_it